Onere della prova nelle prestazioni sanitarie semplici e routinarie

Una recente pronuncia della Suprema Corte di Cassazione ha ribadito l’orientamento per il quale, nei casi di responsabilità medica, spetta al professionista provare la correttezza del proprio operato e non al paziente che lamenta il danno, in tutti quei casi in cui la prestazione sanitaria del pr...
Read More